#anci2018 - M. Castelli: “Non abbandonare le aree interne. Il progetto Controesodo deve ripartire” (guarda il video)
[25-10-2018]

RIMINI - “L’Assemblea di quest’anno è stata molto partecipata, tanti i sindaci a Rimini per rivendicare la necessità per i piccoli comuni di essere smart e rispondere alle esigenze dei cittadini, di dare anche un motore di sviluppo”. Così Massimo Castelli, sindaco di Cerignale e coordinatore Anci Piccoli Comuni nella giornata finale della XXXV Assemblea Nazionale Anci. 

“Chiediamo semplificazioni e capacità di intervenire sui territori – ha detto –. Il progetto Controesodo deve ripartire, deve diventare agenda politica di questo governo e speriamo che nei prossimi passaggi il governo ci sia la possibilità di dare a queste comunità il loro vero significato e di garantire nei loro territori la presenza dello Stato”.  

“Le aree interne non devono essere abbandonate – ha continuato – e possono diventare veramente motore di sviluppo per i territori. Alle spalle delle città abbiamo un nuovo ovest da riconquistare, nuove politiche legate all’ambiente, allo sviluppo. Noi ci siamo, siamo pronti a dare la nostra esperienza su questi temi”. (fdm)

 
 
 




Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A